Come conservare il basilico fresco

19
basilico

E’ la pianta aromatica per eccellenza: il basilico, sia quello “genovese” che “napoletano” dona un sapore inconfondibile alle pietanze a cui è associato. Per crescere necessita di sole, ma è possibile anche conservarlo in vista dell’inverno quando è praticamente impossibile trovarlo fresco.

Il principale metodo per conservare il basilico fresco è quello di congelare le foglie: dopo averle lavate bisogna riporle in un foglio di carta stagnola e, dopo un paio d’ore nel congelatore, chiuderle in un contenitore che verrà poi riposto nel freezer (senza carta).

Allo stesso modo si può congelare una base per il pesto, mescolando foglie e olio d’oliva. A quel punto si riempiranno i contenitori per creare dei cubetti di ghiaccio col composto e metterli nel freezer. Quando saranno congelati si potranno estrarre le forme e lasciarle poi in un sacchetto o in un altro contenitore anche fino a 6 mesi.

SHARE