Le migliori ricette per lo svezzamento

ricette per lo svezzamento

Nel corso dei primi mesi di vita, il neonato si nutre esclusivamente del latte materno, sostanza che contiene tutti gli elementi necessari per uno sviluppo corporeo e mentale sano e robusto. Tuttavia, dopo il quarto mese, il latte comincia a scarseggiare: come possiamo nutrire il piccolo?

È dal quarto mese, infatti, che inizia il periodo dello svezzamento, in cui la mamma deve cominciare ad integrare, oltre al latte, cibi solidi e semisolidi. Serve, dunque, sperimentare delle ricette che saranno utili per abituare il bimbo ai nuovi cibi e ai nuovi sapori, iniziando da pietanze semisolide (il piccolo non ha ancora i dentini, quindi si dovrà adattare alla nuova alimentazione mista). Sono, questi, i momenti in cui il piccolo comincia a sedersi a tavola – o meglio, sul seggiolone – per farsi imboccare dalla mamma.

Il bambino, infatti, è in grado dai quattro mesi in poi di gestire la deglutizione di cibi densi, cominciando così gradualmente a poter fare a meno del latte materno.

Grazie a Roba da Mamme cerchiamo di scoprire quali sono le migliori ricette per lo svezzamento da proporre ai nostri bambini!

Brodo vegetale

Una delle prime ricette per lo svezzamento e uno dei primi alimenti cui abituare il bambino è senz’altro il brodo vegetale.

La preparazione del brodo è molto semplice e immediata e non richiede troppo tempo: è sufficiente scegliere almeno 250 gr delle migliori verdure fresche di stagione, ad esempio una patata intera, mezza carota, il cuore di una cipolla, mezza zucchina e il cuore di un finocchio e immergerle in una pentola con mezzo litro d’acqua.

Si porta dunque ad ebollizione e si fanno cuocere le verdure per almeno 20 minuti, dopodiché le si allontanano dal fornello e si filtra il brodo senza schiacciare le verdure.

Crema di riso in brodo vegetale

Una volta preparato il brodo vegetale, possiamo unirlo ad una crema di riso.

Prendiamo 250 gr del brodo vegetale preparato secondo la ricetta precedente, due cucchiai di crema di riso, un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e del parmigiano grattugiato.

In una pentola diluite all’interno la crema di riso, unite il brodo vegetale e fate bollire a fuoco lento. Una volta raggiunta l’ebollizione, fate cuocere per qualche minuto. Appena pronto e raggiunta la densità che desiderate, togliete la pentola dal fuoco, quindi chiudete aggiungendo l’olio d’oliva e il parmigiano.

Frullato di cereali e frutta

Nell’alimentazione del nostro piccolo non possono mancare le fibre; sarà quindi opportuno iniziarlo ai frullati di frutta.

Per preparare un gustoso frullato di cereali e frutta sono necessari circa 25 gr di crema multicereali, una mela, una pera, una banana, 100 ml di latte formulato già diluito. Pulite la mela e la pera eliminando picciolo, torsolo e semini, quindi tagliatele a metà e usate solo una metà mettendo l’altra da parte. Togliete quindi la buccia, sbucciate la banana e frullatela insieme alle metà della pera e della mela.

In un pentolino riscaldate il latte, unite la crema multicereali fino ad ottenere una crema densa e senza grumi. Aggiungete quindi la frutta frullata e mescolate amalgamando bene il tutto.

Condividi!
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *