Non conservate questi alimenti in frigorifero!

16
banana

Con l’estate spesso commettiamo l’errore di conservare diversi alimenti in frigorifero. In realtà, nei casi che vi proponiamo in basso, spesso si compromettono non solo le proprietà nutritive del cibo, ma anche gusto e fragranza.

Di seguito vi elenchiamo alcuni degli alimenti che spesso vengono conservati in frigorifero ma che sarebbe buona norma lasciare fuori.

Il basilico, ad esempio, può appassire più velocemente e assorbire odori di altri alimenti, un po’ come la banana che matura in modo molto più rapido: il primo va posto in un po’ d’acqua, come qualsiasi pianta, nel secondo caso semplicemente usare un contenitore all’aperto.

E’ meglio evitare di riporre in frigo anche aglio e cipolla (tendenza ad ammuffire), così come i pomodori che vanno tenuti all’aperto come le banane. Caffè, pane ed olio d’oliva sono ugualmente “anti” frigorifero (rispettivamente vanno conservati in un contenitore chiuso, in freezer se non viene consumato subito, e in un luogo fresco e buio), idem le patate e il miele (quest’ultimo neppure dopo aver aperto il vasetto che lo contiene).

SHARE